E' venuta a mancare Saveria Vidotto fondò Ca' dei Fiori

Data: 16/01/2017

L’associazione Ca’ dei Fiori perde una delle sue fondatrici. È morta, a 77 anni, Saveria Vidotto, docente molto nota a Quarto d’Altino e dintorni. Sposata con Epifanio Addario, che fu preside della scuola media Roncalli di Quarto d’Altino, ha messo a servizio della comunità il suo bagaglio culturale, la sua disponibilità, una grande umanità e rispetto per gli altri, in particolare come socio fondatore dell’associazione Ca’ dei Fiori, che comprende le case di riposo di Quarto d’Altino e Casale sul Sile. «Dall’associazione, dalla direzione, dal personale e dai soci le più sentite condoglianze alla presidente Pierina Vidotto, sorella di Saveria».

La nostra missione




due strutture a servizio del territorio

la nostra missione è offrire un servizio efficiente che crei valore per il territorio e maggiore sostegno ai bisogni degli anziani. Siamo promotori di un dialogo partecipativo con tutti gli attori sociali, finalizzato al miglioramento della qualità della vita e alla salvaguardia del territorio circostante e ad instaurare rapporti sociali con gli anziani residenti. Per valorizzare il ruolo dell’anziano affinché venga percepito come risorsa per la comunità locale in quanto portatore di un sapere fatto di usi, costumi e abitudini di un tempo, attraverso una costante attività con gli istituti scolastici e le associazioni religiose e laiche del territorio.